Ultima modifica: 22 Luglio 2019
Liceo Scientifico Statale "Carlo Donegani" > Comunicazioni > Iniziative didattiche > Gli atleti del LSS Donegani campioni regionali di Rugby

Gli atleti del LSS Donegani campioni regionali di Rugby

Campionati Studenteschi Regionali: studentesse e studenti del Liceo Donegani dominano il torneo riservato ai Licei Scientifici a indirizzo Sportivo

Campionati Studenteschi Regionali: gli allievi del Liceo Donegani dominano alla prima giornata delle finali di rugby

Partiti con in testa l’inno del Sondrio Rugby “Farem veder che siam Valtellinesi, faremo onore a tutta la Val”, così e stato. Sia la squadra maschile che quella femminile hanno dato prova di carattere, determinazione e elevata capacità di gioco collettivo.

DSCN1272

Nella prima giornata delle finali regionali di Campionati Studenteschi, spicca il risultato degli studenti e studentesse della classe prima a indirizzo sportivo del Liceo Donegani.

Partiti da Sondrio di buon’ora grazie al pullman messo direttamente a disposizione dal Comitato Regionale della F.I.R. proprio per concretizzare, con un apposito torneo in concomitanza con le finali regionali dei C.S., il lavoro svolto dai tecnici federali durante le ore di discipline sportive svolte durante il corso di questo primo anno di attività.

Partiti con in testa l’inno del Sondrio Rugby “Farem veder che siam Valtellinesi, faremo onore a tutta la Val”, così e stato. Sia la squadra maschile che quella femminile hanno dato prova di carattere, determinazione e elevata capacità di gioco collettivo.

All’incontrastato dominio degli allievi valtellinesi, contro i quali nulla hanno potuto i coetanei milanesi dei Licei Torricelli e Cardano, superati per 16 mete a 1 i primi e 12 a 3 i secondi, hanno positivamente risposto le compagne di classe che hanno concluso gli incontri con 9 mete a 0 contro le coetanee del Cardano-Gentileschi misto, 7 a 2 contro il Gentileschi e 5 mete a 5 con il Torricelli, ma conquistando comunque il primo posto in classifica grazie a un miglior coefficiente mete fatte/subite.

Due primi posti che premiano il lavoro svolto dal tecnico Roberto Dal Toè, laureando in scienze motorie presso l’Università di Milano che proprio sul rugby sta lavorando per la realizzazione e discussione della tesi finale, e oggi osservato speciale proprio dal suo prof. Massimo Borra, ideatore del torneo dei licei sportivi e oggi a Calvisano anche perché impegnato nell’organizzazione degli imminenti Campionati Mondiali di Rugby Under 20.

Ma forse i migliori auspici sono proprio rivolti allo sviluppo “in rosa” del rugby valtellinese, che oggi ha dato dimostrazione di poter partire con il piede giusto anche a livello giovanile. Proprio gli osservatori del Comitato Regionale oggi hanno espresso la volontà di coinvolgere nella rappresentativa regionale ben tre delle studentesse che oggi hanno esordito a Calvisano.

Superfluo sottolineare la soddisfazione della prof. Zecca Enrica, supportata per l’occasione anche dalla prof.ssa Mozzi Giada, tirocinante presso il Donegani e dal Coordinatore rugbysta Silvestri.

Queste le formazioni campionesse regionali dei Licei Sportivi:

Classe 1^ E maschile

Cao Alessio, Ciriello Simone, Cristina Matteo, De Bianchi Simone, Iobizzi Christian, Lassi Marco, Marchionni Giorgio, Morozzo Della Rocca Gabriele, Sainaghi Giacomo e Zini Alex Giovanni

Classe 1^ E femminile

Da Prada Beatrice, Del Vincenzo Melissa, Della Valle Elodie, Mariana Martina, Nana Katia, Negri Ludovica, Panizza Alessia, Passarella Manuela, Sertori Marcella, Spini Silvia, Zanoli Chiara, Zecca Camilla.


Allegati